Tenebre e vento

wpDiscendere nell’oscurità, nelle strade di Freetown a notte fonda, dove è difficile vedere anche dove mettere i piedi. La zona del mercato a notte fonda è dismessa e l’immondizia, il lezzo e le anime perse della città prendono ulteriore vita. E’ difficile immergersi in queste tenebre ed uscirne pulito come prima. Sto seguendo il social team del Don Bosco Fambul che opera durante la notte cercando i bambini di strada, incontrandoli, parlandoci, tentando di instaurare il primo contatto per poi invitarli nel centro, riabilitarli e reintegrarli in un percorso scolastico e nelle loro famiglie di origine, se ne hanno. Un’esperienza forte di quelle che intaccano per sempre la tua percezione della vita. Si possono toccare fisicamente le tenebre, il vento ed il male creato dagli esseri umani. Continue reading “Tenebre e vento”

Advertisements